BNP AM

L’investimento sostenibile per un mondo che cambia

Hikers in snow

Riteniamo che l’idea secondo cui esiste un compromesso tra gli investimenti tematici ambientali e le performance a lungo termine non regga. Il concetto di assumere alti livelli di rischio per rendimenti più elevati è spesso associato a fondi tematici che si concentrano su titoli tecnologici o tendenze dirompenti, ma è importante ricordare che anche molte aziende ambientali sono disruptive. Sia per creare alfa che per mitigare il rischio in questo spazio, il know-how tecnologico e l’acume del team di investimento sono fondamentali.

Molte tecnologie innovative nello area ambientale possono offrire interessanti opportunità di investimento. L’ascesa dell’energia eolica e solare è un buon esempio di settori emergenti che hanno avuto successo e si sono trasformate. Queste aziende stanno diventando fornitori di energia affermati.

Riteniamo che molte aree legate alla transizione energetica debbano ancora avvicinarsi alla piena realizzazione del loro potenziale.

Data la necessità di cambiamento  in corso in più aree della nostra esistenza, la domanda non dovrebbe essere se le strategie ambientali forniranno rendimenti competitivi a lungo termine, ma piuttosto se il costo opportunità di non essere presenti in quest’area potrebbe essere troppo alto.


Qualsiasi opinione qui espressa è quella degli autori alla data di pubblicazione, si basa sulle informazioni disponibili e può essere modificata senza preavviso. I singoli team di gestione del portafoglio possono avere opinioni diverse e prendere decisioni di investimento diverse per i diversi clienti. Il valore degli investimenti e il rendimento da essi generato possono aumentare o diminuire ed è possibile che gli investitori non recuperino l’importo originariamente investito. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri. L’investimento nei mercati emergenti o in settori specializzati o ristretti può presentare una volatilità superiore alla media, a causa di una forte concentrazione, di maggiori incertezze dovuta alla minore quantità di informazioni disponibili, alla minore liquidità o alla maggiore sensibilità ai cambiamenti delle condizioni di mercato (sociali, politiche ed economiche). Alcuni mercati emergenti offrono meno sicurezza della maggior parte dei mercati sviluppati internazionali. Per questo motivo, i servizi per le operazioni di portafoglio, la liquidazione e la conservazione per conto dei fondi investiti nei mercati emergenti possono comportare maggiori rischi.

Approfondimenti correlati

Investment Outlook 2022
11:48 MIN
Market weekly – Gli investitori alle prese con nuove turbolenze nel 2022 (leggi e ascolta)
21:41 MIN
Market weekly – La COP26 dalla prospettiva del portafoglio (leggi o ascolta)
Autori - Blog
Clicca sull’icona per i dettagli