BNP AM

L’investimento sostenibile per un mondo che cambia

Nell’ambito del nostro costante impegno volto a fornire soluzioni di investimento sostenibili, siamo lieti di annunciare il lancio di BNP Paribas Environmental Absolute Return Thematic (EARTH)

Gestito dagli stessi portfolio manager di BNP Paribas Energy Transition, BNP Paribas EARTH è un fondo “long-short” che investe in società i cui prodotti o servizi mirano a:

  • ridurre le emissioni di carbonio legate al settore dell’energia – responsabile ad oggi del 70% delle emissioni totali di carbonio – focalizzandosi in particolare sulla decarbonizzazione, digitalizzazione e decentralizzazione del sistema energetico globale;
  • dare una risposta a problemi ecologici / del capitale naturale.

Riteniamo che tali società possano offrire un potenziale di crescita interessante, dato il cambiamento delle politiche pubbliche e delle preferenze dei consumatori. Tuttavia, come la maggior parte degli investimenti in azioni, anche in questo caso bisogna fronteggiare il rischio della volatilità dei prezzi ed è qui che l’approccio long/short di BNP Paribas EARTH arriva in aiuto.

Pertanto, per gli investitori che mirano ad un potenziale di rendimento a lungo termine che generi un impatto positivo, BNP Paribas EARTH può rappresentare l’opzione più indicata.

Si prega di notare che gli articoli possono contenere termini tecnici. Per questo motivo potrebbero non essere adatti ad un lettore senza esperienza professionale in materia di investimenti. Qualsiasi opinione qui espressa è quella degli autori alla data di pubblicazione, si basa sulle informazioni disponibili e può essere modificata senza preavviso. I singoli team di gestione del portafoglio possono avere opinioni diverse e prendere decisioni di investimento diverse per i diversi clienti. Il valore degli investimenti e il rendimento da essi generato possono aumentare o diminuire ed è possibile che gli investitori non recuperino l’importo originariamente investito. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri. L’investimento nei mercati emergenti o in settori specializzati o ristretti può presentare una volatilità superiore alla media, a causa di una forte concentrazione, di maggiori incertezze dovuta alla minore quantità di informazioni disponibili, alla minore liquidità o alla maggiore sensibilità ai cambiamenti delle condizioni di mercato (sociali, politiche ed economiche). Alcuni mercati emergenti offrono meno sicurezza della maggior parte dei mercati sviluppati internazionali. Per questo motivo, i servizi per le operazioni di portafoglio, la liquidazione e la conservazione per conto dei fondi investiti nei mercati emergenti possono comportare maggiori rischi.

Approfondimenti correlati

È ora disponibile l'ultimo Sustainability Report BNPP AM in italiano
Il nuovo motto di BNPP AM: "L'investimento sostenibile per un mondo che cambia"