L’asset manager per un mondo che cambia
sitting couple 1600x900

Sfidiamo la diseguaglianza: buona giornata Internazionale Della Donna!

Blog

Jane AMBACHTSHEER
 

.

La Giornata internazionale della donna [1] dell’8 marzo rappresenta un’opportunità per le imprese di riflettere su ciò che stanno facendo per promuovere le opportunità e i diritti delle donne nell’ambito della loro sfera di influenza.

In BNP Paribas Asset Management, riteniamo di poter avere un impatto a tre livelli:

  • attraverso le nostre soluzioni di investimento e la nostra attività di stewardship
  • all’interno dell’azienda, attraverso ciò che facciamo per i nostri dipendenti
  • all’esterno, attraverso quello che facciamo nella comunità

Eguaglianza e crescita inclusiva

A livello di soluzioni d’investimento che offriamo, operiamo come investitori responsabili e come buoni amministratori del risparmio e della fiducia dei nostri clienti. In linea con la nostra Strategia Globale di Sostenibilità [2] e la nostra prospettiva lungimirante, l’eguaglianza e la crescita inclusiva sono uno dei nostri focus.

In quest’ottica, proponiamo una strategia di investimento focalizzata sul tema della diversità e dell’inclusione, con l’obiettivo di promuovere posti di lavoro inclusivi che garantiscano salari dignitosi, diversità ed equilibrio di genere, di fare progressi verso l’equità retributiva, la formazione e la riqualificazione, e di migliorare le competenze dei dipendenti per consentire loro di adattarsi meglio al futuro del mondo lavoro.

All’interno di questo approccio, consideriamo investibili le società che rafforzano l’inclusione tra i loro stakeholders ampliando l’accesso e l’accessibilità dei prodotti e dei servizi di base, rendendo i prodotti sicuri e affidabili e sostenendo lo sviluppo della comunità per i gruppi vulnerabili, e le aziende che promuovono i diritti umani nelle operazioni dirette e nelle catene di approvvigionamento.

Diversità nei consigli di amministrazione e parità di genere

Relativamente a come usiamo la nostra influenza di azionista, ci aspettiamo di vedere il 30% di diversity in Europa, Nord America, Australia e Nuova Zelanda, e almeno un membro femminile nel consiglio di amministrazione in tutti i paesi del mondo. Nel 2020, questo ci ha portato ad opporci al 36% delle elezioni del consiglio di amministrazione alle assemblee degli azionisti.

Noi crediamo che:

  • la parità di genere rivesta un’importanza fondamentale per la prosperità delle economie e delle società
  • le donne rappresentino la metà del talento mondiale; non ha senso, né dal punto di vista economico né da quello imprenditoriale, non sfruttare al massimo questo potenziale
  • il voto per delega finalizzato a una maggiore parità di genere nei consigli di amministrazione delle società rappresenti uno strumento per un cambiamento positivo.

Dalle parole ai fatti

Come azienda, il nostro obiettivo è quello di promuovere la presenza di un maggior numero di donne in posizioni chiave.

Perseguiamo questo obiettivo attraverso varie azioni:

  • far crescere la nostra base di talenti emergenti e garantire che sia equilibrata in termini di genere
  • includere una donna nell’ultimo step dei colloqui di lavoro
  • nominare donne nei consigli di amministrazione nelle società operative e nei nostri fondi; ciò permette di accumulare maggiore esperienza ed esposizione e consente ai nostri consigli di amministrazione di trarre vantaggio dalla maggiore diversità
  • azioni di formazione mirate alla leadership e programmi di sviluppo delle competenze

E questo è ciò che abbiamo ottenuto finora:

  • il 28% delle donne occupano posizioni di senior management, rispetto al 15% del 2017.
  • abbiamo superato la nostra ambizione del 30% delle donne nei consigli di amministrazione di BNPP AM: abbiamo raggiunto il 40% nel febbraio 2021, quasi il doppio del 21% nel 2018
  • le donne rappresentano il 19% dei nostri gestori, contro l’11% del settore della gestione patrimoniale.

Credito dove il credito è dovuto

Riteniamo che sia importante garantire alle donne il riconoscimento di cui hanno bisogno per avanzare nella loro carriera.

  • Il nostro CEO e il vice-CEO hanno firmato la carta “Jamais Sans Elles” [3], che significa che non parteciperanno a eventi pubblici che non prevedono la presenza di almeno una donna nel panel
  • In occasione della Giornata internazionale delle donne, estendiamo questo impegno all’intero comitato esecutivo di BNP Paribas Asset Management
  • Questo fa sì che le voci delle donne siano ascoltate e fa emergere il profilo delle donne di talento, spesso trascurate.

Tuttavia, tutto questo non è sufficiente, e lo sappiamo. Ecco perché abbiamo previsto una serie di iniziative per il 2021 su cui vi aggiorneremo presto.


[1] Il tema di quest’anno è #ChooseToChallenge e invita le persone a sfidare i pregiudizi di genere e la disuguaglianza, celebrare i risultati delle donne e contribuire a creare un mondo inclusivo.

[2] Leggila qui 1FC9FC6C-0DA8-468E-90B3-016DDB5CD270 (bnpparibas-am.com)

[3] Fondata da imprenditori e imprenditrici, figure chiave del mondo digitale, l’associazione #JamaisSansElles promuove la diversità di genere in tutti i settori della società.


Qualsiasi opinione qui espressa è quella degli autori alla data di pubblicazione, si basa sulle informazioni disponibili e può essere modificata senza preavviso. I singoli team di gestione del portafoglio possono avere opinioni diverse e prendere decisioni di investimento diverse per i diversi clienti.

Il valore degli investimenti e il rendimento da essi generato possono aumentare o diminuire ed è possibile che gli investitori non recuperino l’importo originariamente investito. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.

L’investimento nei mercati emergenti o in settori specializzati o ristretti può presentare una volatilità superiore alla media, a causa di una forte concentrazione, di maggiori incertezze dovuta alla minore quantità di informazioni disponibili, alla minore liquidità o alla maggiore sensibilità ai cambiamenti delle condizioni di mercato (sociali, politiche ed economiche).

Alcuni mercati emergenti offrono meno sicurezza della maggior parte dei mercati sviluppati internazionali. Per questo motivo, i servizi per le operazioni di portafoglio, la liquidazione e la conservazione per conto dei fondi investiti nei mercati emergenti possono comportare maggiori rischi.

Sullo stesso argomento: