L’asset manager per un mondo che cambia
BNP PARIBAS ASSET MANAGEMENT - Journee de la terre 1440x300
  • Home
  • #SRI – Giornata Mondiale dell’Ambiente 2018

#SRI – Giornata Mondiale dell’Ambiente 2018

News feed, SRI articles

 

"Beat Plastic Pollution: if you can’t reuse it, refuse it"

La Giornata Mondiale dell’Ambiente è il più importante evento istituito dalle Nazioni Unite per aumentare la consapevolezza e le azioni per la protezione ambientale a livello globale.

In oltre 100 paesi, il 5 giugno si celebra la Giornata Mondiale dell’Ambiente, proclamata nel 1974 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. Ogni edizione è caratterizzata da un diverso paese ospitante, che propone una specifica tematica: quest’anno è il turno dell’India, che ha deciso di focalizzare la giornata sulla lotta all’inquinamento generato dai rifiuti in plastica.

“Beat Plastic Pollution” è quindi l’imperativo della Giornata Mondiale dell’Ambiente 2018, che ci invita a cambiare i nostri comportamenti quotidiani per ridurre i rifiuti in plastica gettati nell’ambiente, in particolare nei mari, negli oceani e in altre risorse idriche. Lo slogan “If you can’t reuse it, refuse it” mira nello specifico a sensibilizzare sulla necessità di minimizzare l’utilizzo degli oggetti in plastica monouso, per esempio i sacchetti della spesa e le bottiglie.

Questa tematica è di fondamentale importanza. È infatti stato scoperto un settimo continente, che fluttua nel bel mezzo dell’Oceano Pacifico ed è costituito esclusivamente da plastica. Le sue dimensioni sarebbero pari a più di 6 volte quelle della Francia. Inoltre, secondo la Fondazione Ellen Mac Arthur il peso della plastica nei mari del globo supererà nel 2050 quello dei pesci! (Scopri le nostre brochure “10 soluzioni per preservare l’acqua” e “10 soluzioni per contrastare i cambiamenti climatici” per avere maggiori informazioni sull’argomento).

Per saperne di più sulla Giornata Mondiale dell’Ambiente, visita il sito ufficiale: worldenvironmentday.global

Puoi anche seguire la giornata sui social media con l’hashtag #BeatPlasticPollution

Sullo stesso argomento: